Montella a Premium: “Molto soddisfatto. Cutrone può rimanere, Bacca via per monetizzare”

Montella a Premium: “Molto soddisfatto. Cutrone può rimanere, Bacca via per monetizzare”

L’allenatore rossonero commenta la vittoria di San Siro contro il Craiova che vale l’accesso ai playoff di Europa League

MILANO – Il Milan batte anche in casa l’Universitatea Craiova e si aggiudica il pass ai playoff di Europa League. Bonaventura e Cutrone fanno esultare i 65mila di San Siro, Montella può essere soddisfatto per il risultato ma anche per la prestazione. Al termine del match l’allenatore rossonero interviene ai microfoni di Premium Sport: “Siamo cresciuti sulla tenuta mentale e nella velocità di gioco, ma dobbiamo ancora crescere. Sono molto soddisfatto, anche i nuovi si sono inseriti velocemente e bene. I tifosi lo meritavano per l’amore preventivo nei nostri confronti. Hanno dato una dimostrazione di amore profondo, abbiamo vissuto una bellissima serata, speriamo che ce ne saranno tante altre.”

“Donnarumma? Il pubblico è sovrano, si è forse sentito tradito un po’, lo ha preso a schiaffi ma poi lo ha riabbracciato come un padre.”

“Cutrone? Ha fatto bene, avevamo tanti giovani in campo. I ragazzi stanno crescendo bene, grazie al nostro settore giovanile. Ci può stare in questa rosa, non c’è nessuna intenzione di mandarlo via. Penso che Cutrone possa crescere moltissimo anche restando qui. Bacca? Non mi va di svalutare un patrimonio che abbiamo, non possiamo pensare che non valga nulla, è forte e affermato. Ho fatto delle scelte, un sacrificio eventuale di Bacca deve essere monetizzato perchè è un patrimonio.”

“Bonucci e Biglia? Li vedremo in campo dalla prossima partita. Il mercato? Mi avevano già spiegato i programmi, hanno fatto tanto e velocemente, hanno moltiplicato i pani e i pesci, sono stati bravissimi e creato una squadra forte, un patrimonio presente e futuro molto importante.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy