Montella a Milan tv: “Manuel deve stare sereno e imparare dagli errori”

Montella a Milan tv: “Manuel deve stare sereno e imparare dagli errori”

Il tecnico del Milan: “Ci stiamo avvicinando alle grandi, ma non siamo superiori. Ci vuole tempo”

MILANO – Al termine del match tra Juventus e Milan Vincenzo Montella ha parlato a Milan Tv: “Prestazione? Dispiace, ma le basi sono sempre più solidi contro avversari forti. Juve e Napoli sono protagonisti da un po’ di anni. Dispiace, ma bisogna essere realisti e capire la nostra crescita. Ci stiamo avvicinando alle grandi, ma non siamo superiori. Ci vuole tempo”.

Approccio? La verità non si sa mai. Io non ho visto una squadra timida. Avevamo la gestione con poca profondità. Ci lasciavano palleggio. Siamo stati poco mobili, ma tenevamo la partita in gestione. La Juve ha trovato due grandi giocate. Come spesso accade siamo rimasti aggrappati alla partita. Se avessimo la costanza dei 90′ arriveremmo prima”.

Reazione in 10? Me lo auguravo. In 11 sarebbe stato più bello. C’è stata questa ingenuità che gli servirà a Manuel. Lui deve stare sereno e capire che l’esperienza aiuta a migliorare”.

Deulofeu? E’ abituato da esterno. Oggi ho scelto lui per non perdere equilbrio. Volevo rimanere in partita  ed è stato bravo”.

Zapata? Ha fatto una grande partita. Ha tenuto i 90′, lui è da partita e non da allenamento”.

Calabria? Vedremo domani cosa diranno i medici”.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

LEGGI ANCHE NIANG AL WEST HAM

IL DORTMUND APRE ALLA CESSIONE DI AUBAMEYANG

IL CROTONE VUOLE ELY

MILAN PENULTIMO IN UNA SPECIALE CLASSIFICA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy