Montella a Milan Tv: “Gol di Perisic? Ora non diranno che siamo fortunati”

Montella a Milan Tv: “Gol di Perisic? Ora non diranno che siamo fortunati”

Il mister: “Era la serata perfetta, sono situazioni di calcio”

MILANO – Dopo il match tra Milan e Inter Vincenzo Montella ha parlato a Milan Tv: “Sono soddisfatto, la partita era difficilissima e il dispendio energitico vale di più per i giovani. Ogni milanista e io sono soddisfatto. Bisogna andare a casa sorridenti. Gli avversari sono usciti dal campo con un pari, come se l’avessero vinta. Ciò da merito ai ragazzi e al loro campionato. Non bisogna accontentarsi. Non dobbiamo abbandonare questo spirito. C’è unione. Suso? Ha potenzialità importanti. Talento, resistenza e forza. Ha un grande tiro e garantisce gol. Gol? Sono cose di calcio, almeno non diranno che siamo fortunati. Berlusconi? Era soddisfatto e ci ha fatto i complimenti. Era dispiaciuto un po’. Io sono dispiaciuto per i ragazzi perché era la serata perfetta. Sono situazioni di calcio. I ragazzi devono essere fieri. L’arbitro ha fatto una grande partita e ora non diranno che siamo favoriti. Tra le prime 3? Sono soddisfazioni, ma dobbiamo crescere. La classifica è una conseguenza. Il cammino è lungo e dobbiamo crescere. Cosa avrei cambiato? No, in quel momento erano scelte ponderate. Non salivamo più. Ho cercato di inserire qualche palleggiatore. Non è servito, però la squadra ha dato tutto. Vedo tante cose positive.  A cena con Berlusconi? Non so, non ho visto il telefono. Suso a piedi? Lui pensava avremmo vinto, ora non è nemmeno in grado di guidare (Ride)”. Intanto un ex Inter rivela la scioccante verità…

LEGGI ANCHE MILAN SU SULE

LEGGI ANCHE SAVICEVIC LODA IL MILAN

LEGGI ANCHE MILAN SU PELLEGRINI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy