Mirabelli a Premium: “Programmazione e mercato non dipendono dall’Europa. Il Milan del futuro non dovrà occupare queste zone di classifica”

Mirabelli a Premium: “Programmazione e mercato non dipendono dall’Europa. Il Milan del futuro non dovrà occupare queste zone di classifica”

Ecco le parole del ds rossonero a pochi minuti dal fischio iniziale di Milan-Roma

MILANO – A breve Milan e Roma si affronteranno sul terreno di gioco di San Siro, ma poco prima dell’inizio del big match il direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli interviene ai microfoni di Premium Sport: “Non cambierà nulla la qualificazione in Europa nella nostra programmazione. Stasera vogliamo solo vincere contro la Roma.”

Bacca? Nessuna bocciatura. Lapadula è un attaccante altrettanto bravo, speriamo che stasera faccia bene come ha fatto bene Bacca quando ha giocato.”

La costruzione del Milan del futuro? Abbiamo una rosa giovane e buona. Ci sono tanti prestiti che termineranno e dovremo inserire degli elementi che faranno alzare il nostro tasso tecnico ancora di più. Abbiamo le idee abbastanza chiare, sappiamo di avere grandi responsabilità. Sicuramente il Milan nei prossimi anni non potrà stare nelle zone di classifica dove si trova ora.”

Morata? Non è il momento di affrontare questi discorsi, stasera parliamo di Roma, poi parleremo di mercato. Il mercato sarà indipendente dalla classifica finale. Kessie? Ci piacciono molti giocatori, ma non parliamo di nomi. I giocatori non si convincono solo con l’Europa, il fascino del Milan va al di là di ogni possibile piazzamento in classifica.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy