Mirabelli a Premium: “Assurdo fare prestazioni come le scorse, ma Montella non ha scadenze”

Mirabelli a Premium: “Assurdo fare prestazioni come le scorse, ma Montella non ha scadenze”

Ecco le dichiarazioni del ds rossonero nel prepartita di Milan-Roma

MILANO – Il Milan è chiamato ad una reazione dopo le critiche e le brutte prestazioni degli ultimi tempi. I rossoneri hanno la possibilità di riscattarsi contro la Roma, ma intanto a pochi minuti dal fischio iniziale del match il direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli interviene ai microfoni di Premium Sport: “Il Mister sa che ha un organico ampio e importante, con giocatori duttili. Sta giocando con il 3-5-2, ma questa squadra può giocare anche con altri moduli. Quanto tempo ha Montella? Sappiamo che ci vuole tempo per amalgamare una squadra nuova, sappiamo che vogliamo entrare nell’Europa che conta. Stiamo lavorando, siamo consapevoli delle nostre forze e siamo sicuri di poter centrare i nostri obiettivi.”

In caso di altra prestazione negativa stasera? Noi non diamo nessun tipo di scadenze a Montella, sappiamo che dobbiamo fare delle prestazioni da Milan, diverse dalla ultime. Oggi abbiamo una partita importantissima, sono contento di affrontare la Roma, squadra forte. Per noi è una partita importante, ma i nostri ragazzi si faranno valere.”

Perchè i blackout contro Lazio e Samp? Non si possono fare quel tipo di prestazioni, è assurdo. Si può perdere, ma non in quel modo e non indossando la maglia del Milan. Abbiamo fatto delle riflessioni. E’ difficile individuare la causa, ma dobbiamo lavorare tutti insieme uniti affinché certe cose non riaccadano più. Stasera vedremo lo stato mentale della squadra contro una squadra importante, è un buon test. Non dovremo né esaltarci nè deprimerci dopo questa partita a seconda del risultato.”

Ancelotti? Sono notizie che fanno bene ai giornalisti, è un po’ il gioco delle parti. Dispiace quello che è successo a Carlo perchè è un grandissimo, ma noi contiamo su Montella, un giovane altrettanto bravo. Gli accostamenti al Milan ci fanno sorridere, noi pensiamo solo a lavorare affinché questo progetto vada avanti con Montella.”

Massimo Neri nuovo preparatore atletico? Questa decisione riguarda solo Montella, noi ne prendiamo atto, ce la dovrà solo comunicare. Io ancora non so nulla.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy