Pellegri e Salcedo avvisano il Milan: “Noi come Ibra e Neymar”

Pellegri e Salcedo avvisano il Milan: “Noi come Ibra e Neymar”

MILANO – Pietro Pellegri ed Eddy Salcedo, i gioiellini classe 2001 del Genoa, sono finiti nel mirino delle big italiane. Prima l’Inter, poi la Juventus e infine il Milan hanno trattato col club del presidente Preziosi e col loro agente, Giuseppe Riso. La scorsa settimana però il Milan sembra aver sorpassato la concorrenza. Riso infatti ha incontrato i dirigenti rossoneri per porre le basi di un futuro trasferimento dei due giocatori al Milan.

Ibrahimovic milan

Nel frattempo, le due stelline hanno parlato anche del loro futuro al Secolo XIX. Queste le parole di Pellegri: “Io e Salcedo ci conosciamo da quando siamo bambini, siamo due ottimi compagni di squadra, due grandi amici. Siamo molto legati, anche se lui è più piccolo di otto mesi. Lui si ispira a Neymar, è il suo idolo. Anche Eddy gioca esterno di fascia: dai, io ce lo vedo bene a fare il Neymar. Da lui prenderei l’astuzia nel gioco e la velocità che ha, la rapidità. Il Genoa ha trasformato il mio sogno in realtà, mi ha trasformato da bambino a calciatore, resterà sempre al centro dei miei pensieri, nel mio cuore. Il mio futuro? Io oggi sono totalmente del Genoa e se qualcuno mi cerca lo vivo come uno stimolo a far meglio. Ho capito che devo pensare a dare il massimo, nient’altro”. Infine anche Salcedo ha azzardato un paragone: “Pellegri è come Ibrahimovic. Abbiamo letto di qualche interessamento di mercato, ma io voglio dire che oggi siamo del Genoa e vogliamo impegnarci fino in fondo, vivere il nostro sogno con la maglia del Genoa: il resto è solo un incoraggiamento a impegnarsi di più”. Nel frattempo Prati sembra fiducioso >>> CONTINUA A LEGGERE

Seguici anche su Telegram. Clicca qui e scopri come

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy