Materazzi: “Leo al Milan? Nessuno da solo può cambiare gli equilibri del campionato”

Materazzi: “Leo al Milan? Nessuno da solo può cambiare gli equilibri del campionato”

Le dichiarazioni dell’ex interista sul neo acquisto dei rossoneri, lasciando da parte la rivalità storica con i “cugini” da la sua lettura del momento negativo dell’ex centrale juventino.

Milano- Marco Materazzi, ex difensore e bandiera dell‘Inter ha rilasciato delle dichiarazioni riportate dal portale inglese “TriballFootbal“, su il momento negativo che sta vivendo Leonardo Bonucci nella sua nuova avventura con la maglia del Milan.

L’ex difensore lascia da parte la rivalità storica con i rossoneri e usa parole di incoraggiamento per il capitano rossonero. Queste le sue parole sul difficile momento di Bonucci:Nessuno, incluso Leo, può cambiare l’equilibrio del campionato, a meno che non esista il giusto contesto. Gli unici al mondo in grado di poterlo fare sono Leo Messi e Cristiano Ronaldo.” 

Sulla cessione del giocatore da parte della Juventus: “A coloro che pensavano che la Juventus si fosse indebolita con la cessione di Leo, dico che la Juve è così ben costruita che continuerà a imporsi con il suo gioco, indipendentemente da chi scenderà in campo.

Ha poi risposto a coloro che hanno espresso dubbi sull’elevato costo del cartellino del difensore: “È vero, Leo ha più di 30 anni ed è stato pagato 42 milioni di euro, in più ha un alto stipendio ma io ho vinto una Coppa del Mondo all’età di 34 anni. Leo ha davanti a se altre quattro o cinque stagioni ad alto livello.”

In ultima battuta l’ex campione del mondo ha parlato della scelta presa dal capitano rossonero: “Leo ha fatto una scelta difficile lasciando un club che domina in Italia per un Milan che è ancora una squadra in allestimento, lontana dal livello di qualche anno fa”.

 

Materazzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy