Marani: “L’inizio di stagione del Milan ha un nome ed un cognome: Vincenzo Montella”

Marani: “L’inizio di stagione del Milan ha un nome ed un cognome: Vincenzo Montella”

Il vicedirettore di Sky Sport 24 elogia il lavoro di Montella

MILANO – Matteo Marani, vicedirettore di Sky Sport 24, ha parlato così dell’inizio di stagione della squadra rossonera: “Sta andando nettamente meglio, e la spiegazione naturalmente la trovo in un nome e un cognome: Vincenzo Montella. Gli elogi sono sacrosanti e meritati. Di fatto non ha avuto rinforzi dal mercato, che spostassero l’equilibrio: lavora anche alla fine di un impero e di un inizio di qualcosa di nuovo. Nel frattempo quella che doveva essere una stagione negativa per il Milan prende un altro colore e lo prende grazie a lui, grazie al gioco che porta alla squadra. Ci sono cose che mi hanno colpito di ieri, come l’aggressione alta per andare a rubare palla, da cui poi nascono i gol: non è casuale e viene trasmessa ai giocatori, che vanno sulla palla con più coraggio. Montella ha trovato anche un equilibrio difensivo: il Milan è sopra al suo livello d’organico al momento secondo me, il che non vuol dire che non possa confermare questa posizione arrivando in fondo a posizioni nobilissime. Non so quanto ci rimarrà, ma so che i tifosi del Milan finalmente torneranno a vivere una partita fantastica con grandi emozioni contro la Juventus, che non arrivava da anni. C’è un lavoro dietro di Montella, molto bravo, e il suo staff stanno facendo bene: ci sono italiani di prospettiva indiscutibile, e Locatelli è l’emblema della primavera, del rinascimento rossonero, mentre chi fa la differenza è Niang per il contributo che da alla squadra.”

Intanto San Siro accoglie gli stranieri..CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy