Mantovani su Montella: “In una platea importante come quella di Milano i risultati parlano da soli…”

Mantovani su Montella: “In una platea importante come quella di Milano i risultati parlano da soli…”

Le dichiarazioni di Enrico Mantovani su Montella.

Enrico Mantovani, ex presidente della Sampdoria, ha parlato a www.sampdorianews.net del suo pupillo Montella: “Mi vanto di Vincenzo per averlo portato alla Samp da giocatore, era un fenomeno già ad Empoli, aveva solo alcuni problemi fisici, si pensava alla pubalgia ricorrente, da giocatore era fantastico. Anche dal punto di vista professionale era 10. Non l’ho mai avuto come allenatore, l’ho potuto soltanto osservare da esterno a Roma negli atteggiamenti e nei comportamenti, ma chi ha giocato sa che l’allenatore si vede nello spogliatoio e negli allenamenti”.

DALLA SAMP AL MILAN – “L’anno scorso a Genova ha vissuto una stagione non entusiasmante, ma una serie di ragioni potevano giustificare un’annata al di sotto delle aspettative, ma nemmeno così deludente. In una platea più importante come quella di Milano i risultati parlano da soli tra campionato e la conquista della Supercoppa, addirittura ad un certo punto si stava quasi pensando al miracolo di arrivare in Champions, di più non poteva fare”.

E intanto il Milan rischia la beffa – CONTINUA A LEGGERE

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy