Malagò: “Dalla Cina cifre con poco senso”

Malagò: “Dalla Cina cifre con poco senso”

Il presidente del Coni: “Io penso che ci sarà un rallentamento perché oggettivamente ho visto numeri e cifre che non sono comprensibili”

MILANO – Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha parlato dei folli acquisti dei cinesi. Ecco le sue parole riportate da Ansa: “L’avanzata dei cinesi nel calcio? Io non sono nessuno per dire che cosa è morale e che cosa non lo è in un mercato fatto da domanda e offerta. Però ci sono delle cifre e degli ingaggi che onestamente hanno poco senso e non serve il presidente del Coni per capirlo. Questo è un dato di fatto, poi è chiaro che se c’è qualcuno che vuole un certo giocatore perché fa parte di un programma che coinvolge, non un bacino di utenza come l’Italia o l’Europa, ma un miliardo e 400 milioni di persone, le dinamiche sono diverse. Mi sembra però, da quello che mi risulta che forse si sono resi conto che hanno ecceduto. Io penso che ci sarà un rallentamento perché oggettivamente ho visto numeri e cifre che non sono comprensibili”. Intanto può partire un attaccante….

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI MILAN

LEGGI ANCHE LE ULTIME SU DEULOFEU

LEGGI ANCHE MILAN SU GABBIADINI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy