Locatelli a Milan Tv: “Mi scuso con tutti. Essere giovane non è un alibi”

Locatelli a Milan Tv: “Mi scuso con tutti. Essere giovane non è un alibi”

Il rossonero: “Deulofeu? Ha subito fatto vedere grandi cose”

MILANO – Al termine del match tra Juventus e Milan Manuel Locatelli ha parlato alla Rai: “L’espulsione? Mi scuso con compagni, tifosi e società. E’ stata una cosa ingenua, essere giovane non è un alibi. Mi servirà per il futuro. La squadra è stata brava a reagire”.

Prestazioni? Dobbiamo migliorare l’approccio. Sono partite che prendiamo 2 gol e contro Napoli e Juve non è facile recuperare. Domenica dobbiamo cercare di vincere”.

Pressione? Noi siamo tranquilli. Ci sono giocatori esperti e dobbiamo guardare partita dopo partita”.

La reazione? Assolutamente giocare qui è bello, anche se il tifo è a senso unico, ma ci ha caricato”.

Partita importante? Credo che sono partite che sogni da piccolo. Felice di giocarle”.

Deulofeu? Mi ha fatto subito vedere grandi cose. Speriamo ci dia una mano”.

Intanto ecco le parole di Montella…

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

LEGGI ANCHE NIANG AL WEST HAM

IL DORTMUND APRE ALLA CESSIONE DI AUBAMEYANG

IL CROTONE VUOLE ELY

MILAN PENULTIMO IN UNA SPECIALE CLASSIFICA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy