Lippi sul calcio cinese: “La crescita non dipende dai campioni che compri”

Lippi sul calcio cinese: “La crescita non dipende dai campioni che compri”

L’attuale commissario tecnico della Cina ha parlato dello sviluppo del calcio in oriente e delle spese folli dei cinesi

MILANOMarcello Lippi, ct della Cina, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere della Sera durante la quale ha parlato anche del calcio cinese che spende parecchi soldi sul mercato europeo: “E’ proprio quello che ho detto al Presidente della Federazione: la crescita non dipende dal numero di giocatori stranieri che compri, quello semmai può migliorare lo spettacolo. Ma bisogna aumentare le strutture, che sono poche, formare istruttori bravi e mettere il calcio nelle scuole per crescere i giocatori cinesi più forti. Piano piano, lo stanno facendo.” Intanto il Milan è vicino ad un altro colpo…

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

LEGGI ANCHE IL MILAN SI RAFFORZA

LEGGI ANCHE I TIFOSI CONTRO BANTI

STOCCATA DI INZAGHI A BERLUSCONI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy