Le voci sulla Nazionale, De Sciglio: “Con la Germania sarà più difficile”

Le voci sulla Nazionale, De Sciglio: “Con la Germania sarà più difficile”

Il terzino del Milan ha parlato dal ritiro in Francia della delicatissima sfida di sabato contro la Germania

MILANO- Mattia De Sciglio è intervenuto in conferenza stampa dal ritiro della propria Nazionale alla vigilia di Italia-Germania: “Stiamo preparando la partita vedendo molti video, per capire come pressarli nel modo migliore. Sarà più difficile rispetto alla Spagna, loro sono i campioni del mondo. Studiando i loro punti deboli però possiamo metterli in difficoltà, anche se sarà complicato: quando fraseggiano al limite dell’area sono davvero forti, dobbiamo essere bravi a ripartire velocemente“. Sul fatto di essere l’unico milanista del gruppo Italia: “Essere l’unico giocatore del Milan è motivo di orgoglio, sto cercando di tenere alti i colori rossoneri in Nazionale. È un bel periodo per me, lo sto vivendo con equilibrio: ho imparato che da un giorno all’altro puoi passare da fenomeno a scarso. I segni che ho sul viso mi ricordano tutte le battaglie di quest’anno. È un segno distintivo, mi ricorderà questo periodo e tutta la fatica che ho fatto per essere qui“. E su Antonio Conte: “Antonio Conte è un grande allenatore; mi ha sempre fatto sentire la sua fiducia, aiutandomi durante tutta la stagione e mi ha convocato anche quando non ero al meglio, facendomi sentire parte della squadra. Siamo un vero gruppo coeso. Ognuno esalta le qualità dell’altro, siamo molto affiatati dobbiamo giocare da squadra, con sacrificio e determinazione possiamo mettere in difficoltà tutti, anche la Germania campione del Mondo in carica“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy