Le voci, Giampaolo: “E’ un onore essere accostato al Milan, ma non c’è altro”

Le voci, Giampaolo: “E’ un onore essere accostato al Milan, ma non c’è altro”

Il tecnico dell’Empoli potrebbe allenare la squadra rossonera la prossima stagione, anche se Emery è l’obiettivo principale

 

MILANO – “Milan? Essere accostato a quella panchina mi onora, ma poi non c’è altro”. Parole firmate da Marco Giampaolo, ex tecnico dell’Empoli che a Gazzetta Tv ha risposto alla domanda legata a un possibile futuro sulla panchina rossonera. L’allenatore ha poi proseguito: “Sacchi mi ha sponsorizzato per il Milan? E’ stato un grande innovatore, ha proposto un calcio diverso ed è stato in grado di andare a giocare in campo nazionale e internazionale con l’ambizione di dominare l’avversario. Ho avuto il piacere di conoscerlo e la possibilità di allenare l’Under 21, mi chiamò ma avevo già preso un altro impegno e per correttezza declinai. Lo ringrazio per i complimenti e per l’apprezzamento”, ha detto Giampaolo. Ecco le parole di Shevchenko: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy