Le voci, Galli: “Servono tre anni e una programmazione seria per la Champions”

Le voci, Galli: “Servono tre anni e una programmazione seria per la Champions”

L’ex portiere rossonero ha parlato del momento difficile del Milan e di cosa serve per tornare nell’Europa che conta

Galli donnarumma

MILANO – Intervistato su Milano&Lombardia, inserto de La Gazzetta dello Sport, l’ex portiere Giovanni Galli ha parlato del momento difficile dei rossoneri: “La colpa del Milan è aver fatto proclami nel momento in cui era completamente da ricostruire. Si è voluta accelerare la rinascita in nome della storia gloriosa dell’era Berlusconi. E credo che Galliani, alleggerito dalla presenza di Barbara per la parte commerciale, abbia ritenuto di poter andare avanti con un’organizzazione che non prevede direttore sportivo. Ecco, bisogna ripartire da un ds. E ci vogliono tre anni per una programmazione seria e per parlare di Champions”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy