Lapadula ha sfidato la maledizione del nove

Lapadula ha sfidato la maledizione del nove

Il gol all’Empoli può portargli sfortuna

MILANO – La doppietta contro l’Empoli può portare sfortuna a Gianluca Lapadula. Il Corriere dello Sport, evidenzia oggi come l’attaccante ex Pescara abbia così sfidato la maledizione del numero nove rossonero. La stessa sorte capitò prima a Fernando Torres, poi a Mattia Destro e poi a Luiz Adriano. Tutti bomber in rampa di lancio e poi finiti o sul mercato o nel dimenticatoio. Sembra però diverso il caso di Lapadula. Primo, dopo l’addio di Inzaghi, a segnare una doppietta con la maglia numero nove sulle spalle. Intanto Berlusconi spiazza tutti…

LEGGI ANCHE PROROGA DEL CLOSING A PAGAMENTO

LEGGI ANCHE BERLUSCONI E MONTELLA LITIGANO PER SUSO

LEGGI ANCHE GALLIANI ESALTA LAPADULA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy