Foschi: “Kessiè è il nuovo Gattuso”

Foschi: “Kessiè è il nuovo Gattuso”

L’uomo che ha portato in Italia Kessiè

MILANO –  “Grazie di tutto. Se sono qui è merito tuo: ti ho autografato la mia prima maglia milanista, con la dedica al mio papaRino”. Le parole estratte dalla telefonata di Franck Kessiè a Foschi, l’uomo che l’ha portato al Cesena. Quel 31 agosto 2015 il Cesena bussa alla porta dell’Atalanta per un prestito in extremis: “Avevo bisogno di un difensore e Corti mi aveva segnalato Franck che a Tolone aveva stregato tutti con la Costa d’Avorio, giocando in più ruoli. La famiglia Percassi mi ha dato una mano e il ragazzo è entrato subito in sintonia con l’allenatore Drago: a Perugia debutta al centro della difesa, ma poi si sposta a centrocampo e non esce più…”.   Occhio a Mendes…

 

Ilmilanista.it

 

4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy