Jonathan, l’attaccante che si fa chiamare Balotelli

Jonathan, l’attaccante che si fa chiamare Balotelli

L’attaccante: “Sono il migliore con questo nome”

MILANO – Jonathan Boareto Dos Reis, attaccante della squadra macedone  Vardar Skopje, è stato intervistato da Repubblica. Ecco le parole del brasiliano che si fa chiamare Balotelli: “In Brasile non sei un grande giocatore se non hai un soprannome. Di Balotelli ce ne sono tanti, nel mio Paese ci sono almeno dieci giocatori che si fanno chiamare così. Ma io sono sicuramente il migliore. Sono diventato Balotelli all’inizio del 2013, giocavo ancora nel Pesqueira, mi ero tagliato i capelli con la cresta, come lui. Il mio allenatore e i compagni hanno cominciato a chiamarmi Balotelli e io, dopo i gol, ho copiato la sua esultanza a torso nudo, quella in cui mostra i muscoli contro la Germania. Mi piace la sua personalità in campo, è un giocatore straordinario, capace di risolvere ogni partita. Fuori è diverso, ha un carattere complicato, non sono così. Mi piace anche la fantasia che ha quando deve festeggiare un gol. Io non capisco come abbiano fatto il Milan e il Liverpool a lasciarlo andar via, a Nizza sta dimostrando di cosa è capace, quando ha la concentrazione giusta è uno dei migliori giocatori nel mondo. Sogno ancora di incontrarlo. Mi spiace non vederlo in campo qui, sarò in tribuna anche se tiferò Macedonia. L’Italia è nettamente favorita, però non si può mai dire. E poi senza Balotelli…”.Intanto Raiola spaventa il Milan….

LEGGI ANCHE CHI SOSTITUISCE MONTOLIVO

LEGGI ANCHE BUFFON DIFENDE MONTOLIVO

LEGGI ANCHE I TATUAGGI BIZZARRI SUI CALCIATORI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy