Il piano B di Berlusconi, resta al Milan grazie a Diesel

Il piano B di Berlusconi, resta al Milan grazie a Diesel

La cordata non è ancora riuscita a trovare i fondi necessari

MILANO – Il closing, fissato al 13 di dicembre, si avvicina. I cinesi sono pronti, ma mancano ancora le autorizzazioni governative al trasferimento di fondi. Berlusconi, secondo il Corriere dello Sport, sta venendo in soccorso ai cinesi con un piano B. Grazie ad alcuni nuovi finanziatori amici starebbe infatti cercando di restare nel Milan. Tra questi il quotidiano cita Renzo Rosso, patron della Diesel, che sta valutando i numeri dell’operazione. Per lui un grande ritorno commerciale in oriente. Intanto spunta il nuovo nome della cordata…

LEGGI ANCHE 4 NOMI PER IL MERCATO

LEGGI ANCHE LAPADULA RESTA ROSSONERO

LEGGI ANCHE SPIRAGLIO PER THIAGO SILVA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy