Ibra: “Manchester la città più bella. Parigi? Mai visitata la Tour Eiffel, ci fosse stata la mia statua…”

Ibra: “Manchester la città più bella. Parigi? Mai visitata la Tour Eiffel, ci fosse stata la mia statua…”

Lo svedese: “I pezzi del puzzle sono lì, dobbiamo solo metterli assieme. Possiamo raggiungere grandi obiettivi”

MILANO – Zlatan Ibrahimovic non è mai banale quando parla. Negli anni abbiamo sentito più volte la stella svedese lodare la sua nuova città e anche a Manchester non è stato da meno. Ecco le sue parole a Inside United: “Ho sentito un sacco di cose su Manchester, sul meteo ecc… Invece tutto è a posto. La città è la migliore di tutte. Vengo dalla Svezia e non avevo grandi aspettative su Manchester a parte il calcio. Sono una persona semplice e per me la famiglia viene prima di tutto. Ad esempio a Parigi in 4 anni non ho mai visitato la Tour Eiffel. Gli ho chiesto di sostituirla con la mia statua, ma non hanno voluto! L’avessero fatto sarei andato a visitarla”. L’attaccante ha poi commentato la posizione di classifica in Premier League: “I pezzi del puzzle sono lì, dobbiamo solo metterli assieme. Possiamo raggiungere grandi obiettivi”. Intanto Costacurta lancia la bomba….

LEGGI ANCHE ANCELOTTI: “MILAN DA CHAMPIONS”

LEGGI ANCHE BONAVENTURA: “FONDAZIONE MILAN PER IL TERREMOTO”

LEGGI ANCHE FASSONE TORNA IN ITALIA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy