Galli: “Donnarumma ha il diritto e il dovere di sbagliare”

Galli: “Donnarumma ha il diritto e il dovere di sbagliare”

L’ex portiere: “Gigio è un fenomeno. Punto. Chiuso il discorso. Sbaglia Messi nel campionato del mondo, Higuain lo stesso”

MILANO – Giovanni Galli, ex portiere rossonero, ha parlato alla Gazzetta dello Sport di Gianluigi Donnarumma: “Partiamo dal presupposto che Donnarumma non solo ha il diritto ma anche il dovere di sbagliare. A 17 anni è obbligatorio. Qualche lettura non è stata fatta in modo corretto ma è assolutamente naturale: secondo me sui gol del Napoli avrebbe potuto fare qualcosa in più, su quelli con la Juve un po’ meno. Gigio è un fenomeno. Punto. Chiuso il discorso. Sbaglia Messi nel campionato del mondo, Higuain lo stesso. E non può sbagliare Gigio? Ha le stimmate del fuoriclasse, uno così nasce ogni 50 anni. E infatti dopo Zoff ecco Buffon e poi lui. Impressiona per la serenità, la padronanza dell’area, il dialogo con i difensori: commette delle leggerezze perché l’età ti fa fare qualche ragazzata ma ripeto, è naturale. Se non succedesse sarebbe un mostro da circo, non un uomo”. Intanto è fatta….

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

LEGGI ANCHE IL MILAN SI RAFFORZA

LE PROBABILI FORMAZIONI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy