G.Galli: “Il Milan lavora senza centravanti, servirebbe uno come Kalinic”

G.Galli: “Il Milan lavora senza centravanti, servirebbe uno come Kalinic”

L’ex rossonero: “Bacca è un finalizzatore straordinario, ma non ha le attitudini per aiutare i compagni”

MILANO – Giovanni Galli, ex rossonero, ha parlato a 4-4-2 in onda su Sportmediaset: “Per come sta giocando adesso il Milan, la squadra lavora senza centravanti. Bacca è un finalizzatore straordinario, ma non ha le attitudini per aiutare i compagni. Giocare sugli esterni diventa una forzatura perché non c’è il lavoro del centravanti per far inserire il centrocampista. A questa squadra servirebbe una prima punta di raccordo e uno come Kalinic sarebbe l’ideale per Montella”. Intanto i rossoneri vicini al sostituto di Niang…

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI MILAN

LEGGI ANCHE RIFIUTATA OFFERTA DALLA CINA PER KUCKA

LEGGI ANCHE IN SPAGNA ESALTANO DEULOFEU

LEGGI ANCHE DIEGO LOPEZ VERSO IL CHELSEA

LEGGI ANCHE CLUB CINESE VALE PIU’ DEL MILAN

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy