Filippo Galli: “Bello vedere Cutrone e Locatelli affermarsi”

Filippo Galli: “Bello vedere Cutrone e Locatelli affermarsi”

Parla il responsabile del settore giovanile del Milan

MILANO – Intervenuto ai microfoni di Radio Rossonera, il responsabile del settore giovanile ed ex leggenda rossonera, Filippo Galli ha parlato della formazione dei ragazzi delle giovanili del Milan: “L’obiettivo del Milan è quello di formare giocatori per la Prima Squadra e dei professionisti. La vittoria in campionato con gli Allievi Under 16 ci aiuta a far capire ai ragazzi che il nostro modello di crescita è corretto. L’aspetto educativo è importante. È giusto far capire ai ragazzi l’importanza dell’istruzione scolastica. Mirabelli ha portato una struttura di scouting anche per le giovanili: i quattro nuovi innesti miglioreranno la qualità della rosa. Larsen è un giocatore ben strutturato, mentre Sanches, Tiago Dias e Bargiel sono degli esterni di qualità. Tiago Dias è il più pronto. A volte vincere ti fa perdere l’obiettivo formativo. Ci interessa sì vincere, ma proponendo un modello di gioco. È bellissimo vedere Locatelli e Cutrone affermarsi. Montella ha rifinito e completato il loro processo di crescita. Non vogliamo copiare nessuno su modelli della cantera. Noi lavoriamo sui principi di gioco, non sui moduli”.

 

SEGUICI SU TELEGRAM: CLICCA QUI!

 

Ilmilanista.it

 

4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy