ESCLUSIVA Don Lorenzo: “Plizzari può diventare più forte di Donnarumma”

ESCLUSIVA Don Lorenzo: “Plizzari può diventare più forte di Donnarumma”

Il parroco del giovane portiere: “Ha fatto tanti sacrifici ed è rimasto sempre lo stesso”

MILANO – Silvio Berlusconi, nel suo discorso sul closing, ha trovato il tempo per lodare Alessandro Plizzari: “Dietro Donnarumma c’è un altro portiere che mi dicono essere altrettanto bravo, di un anno più giovane”. Abbiamo quindi voluto scoprire qualcosa in più sul portiere rossonero classe 2000 (16 anni) contattando, in esclusiva, Don Lorenzo Roncalli, parrocco di San Bernardino di Crema, che conosce molto da vicino Alessandro. “Io sono il suo parroco da un anno a San Bernardino di Crema, ma lo conosco già da 4 anni. E’ un ragazzo che in questi anni ha fatto tanti sacrifici – afferma Don Lorenzo -. Andare in trasferta a quell’età è dura, ma lui si è sempre mostrato determinato“. A volte la fama può influire molto, ma Alessandro, a quanto pare, non è cambiato: “È lo stesso ragazzo di sempre. La scorsa estate, nonostante non avesse molto tempo, è venuto con noi a seguire le attività estive che organizziamo. La sua famiglia è molto legata alla comunità parrocchiale e suo papà aiuta la comunità“. Non è facile la strada che sta percorrendo, ma nonostante tutto sono arrivati tantissimi complimenti per Plizzari che è diventato l’orgoglio di tutta la comunità: “Qui da noi tifiamo tutti per lui. Tutti si informano per sapere come sta andando“. Il classe 2000 davanti a sé ha un pezzo da 90, anzi ’99 come Gianluigi Donnarumma: “Sono entrambi molto determinati. E’ bello che nel calcio ci siano ragazzi così. Non sono un grande esperto di calcio, ma con un buon bagaglio alle spalle Alessandro può diventare anche più bravo di Donnarumma“. Intanto ci sono sviluppi per Donnarumma…

LEGGI ANCHE BERLUSCONI SUL CLOSING

LEGGI ANCHE SNEIJDER IN ROSSONERO

LEGGI ANCHE DONADONI SUL RITORNO AL MILAN

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy