Eranio: “Montella? Il suo lavoro non è semplice”

Eranio: “Montella? Il suo lavoro non è semplice”

L’ex rossonero: “Contro l’Udinese sono stati troppo brutti per essere veri”

MILANO – Stefano Eranio è intervenuto nel corso della trasmissione 4-4-2 in onda su Sportmediaset: “Montella? Il suo lavoro non è semplice e non sono un mago per poter riuscire a capirlo. Bisogna valutare un po’ la squadra durante la settimana, i tifosi possono giudicare solo quello che vedono la domenica: contro l’Udinese sono stati troppo brutti per essere veri. La rosa non è da Champions League, ma non è neanche inferiore all’Udinese. Montella dovrà lavorare mentalmente e fisicamente, ho visto una squadra stanca e sulle gambe, su tutti Bonaventura, che l’anno scorso era stato il giocatore con qualcosa in più. Se viene a mancare anche lui, diventa veramente dura. Il fatto di voler proteggere una difesa che aveva preso troppi gol, forse ha portato i centrocampisti ad abbassarsi troppo e invece di fare uno scatto in avanti ne facevano uno indietro”. Per quanto riguarda Maldini si è verificato invece un colpo di scena…

LEGGI ANCHE MILAN QUANTI SPRECHI

LEGGI ANCHE LA RIVELAZIONE DI PAOLO BERLUSCONI

LEGGI ANCHE SHEVA CHE STOCCATA

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy