Eranio: “Futuro di Donnnarumma? Raiola è pericoloso…”

Eranio: “Futuro di Donnnarumma? Raiola è pericoloso…”

Le dichiarazioni di Eranio sul closing e su Donnarumma

L’ex giocatore del Milan, Stefano Eranio, ha parlato a TMW Radio: “Closing? Penso che alla fine si farà, è normale che continuare a posticipare le date di questo bonifico credo derivino da problemi interni di questo gruppo di cinesi, che ancora non si sa chi siano. Io conosco una persona cinese che sta seguendo questa trattativa che mi dice che è fatta e che il problema più grosso è l’esportazione dei soldi. Io conosco questa persona che lavora per questo gruppo, lui è il tramite è chiaro che se non gli danno i soldi lui non li può portare. E’ quello che fa da unione tra gli italiani e i cinesi. Non penso che una società versi 200 milioni di euro per poi mandare all’aria in tutto. Bisogna solo attendere, sperando che poi vada tutto a buon fine”.

L’ALLENATORE E IL MERCATO –  “Rimane un po’ in bilico tutto, anche lo stesso Montella. Gli allenatori son sempre in bilico, ma poi penso più che altro ai giocatori importanti, alcuni in scadenza, che si rischia di perdere. E questo sarebbe un brutto colpo per il Milan, che avrebbe voluto chiudere al più presto anche per fare un po’ di mercato per il futuro. La cosa essenziale è il rinnovo di Donnarumma, perchè un gioiello del genere sarebbe un peccato perderlo. Daresti un segnale di forza cercando di fare un contratto a un giocatore che potrebbe restare a vita nel Milan, potrebbe essere una piccola base per costruire una base per una grande squadra”.

FUTURO DONNARUMMA –  “Raiola è pericoloso, non per il giocatore perchè sa fare bene gli interessi suoi e del giocatore, ma è pericoloso per le società. C’è in ballo il contratto di uno dei portieri più forti, se non il più forte al mondo e prima della fine dell’anno vorrà tutelare il portiere e anche i propri interessi”

SEGUI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

OFFERTA DEL MILAN PER KOLASINAC

CLOSING: 100 MILIONI ENTRO FINE SETTIMANA O SALTA TUTTO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy