Di Stefano: “C’è rapporto forte e intenso tra Montella e Bacca”

Di Stefano: “C’è rapporto forte e intenso tra Montella e Bacca”

Il giornalista: “Bacca probabilmente non è l’attaccante ideale per Montella perchè non è un attaccante di manovra, che gioca non spalle alla porta ma fronte”

MILANO – Peppe Di Stefano, giornalista di Sky Sport, ha parlato del rapporto tra Montella e Bacca: “C’è rapporto forte e intenso tra Montella e Bacca, tra un ex numero 9 ed un attuale numero 9. Bacca che non segna da un mese e che si è innervosito in maniera ingiustificata dopo il cambio, per gesti di nervosismo dettato da un problema: ultimamente non sta riuscendo a segnare, è un goleador unico per questa squadra che avrebbe dovuto capire forse, in quel momento, che la cosa più importante fosse il bene della squadra. Montella vuole sempre davanti giocatori che abbiano piene forze fisiche, Bacca probabilmente non è l’attaccante ideale per Montella perchè non è un attaccante di manovra, che gioca non spalle alla porta ma fronte, che attacca gli spazi: è un grande finalizzatore, ma spesso le squadre di Montella non hanno avuto grandi bomber o prime punte davanti. Ieri era in programma un allenamento facoltativo a Milanello post gara contro il Pescara e Bacca, come gran parte della squadra che ha giocato, non si è presentato, per una decisione comunque in accordo con l’allenatore: contro il Palermo vedremo se ci sarà spazio per lui oppure, visto che partirà direzione nazionale e al ritorno ci sarà l’Inter, ci sarà spazio per Lapadula”. Intanto Donnarumma diventa il miglior portiere d’Europa…

LEGGI ANCHE GALLIANI: “GLI ARBITRI CI PENALIZZANO”

LEGGI ANCHE NUOVO OBIETTIVO DI MERCATO

LEGGI ANCHE ROBINHO: “CHE BELLO STARE AL MILAN”

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy