Dante: “Balotelli? Lo credevo molto più pazzo”

Dante: “Balotelli? Lo credevo molto più pazzo”

Il difensore del Nizza: “Qui lo rispettano tutti, al Nizza ci sono ragazzi che con Balotelli prima giocavano solo alla PlayStation”

MILANO – Il difensore del Nizza Dante ha parlato ai media del suo compagno di squadra Mario Balotelli: “Lo credevo molto più pazzo, invece scherza sì, ma non più di tanto. Quello che più mi piace di lui è la sua reazione quando vede qualcosa che non va durante l’allenamento, mi si avvicina e mi dice: ‘Dante, dobbiamo migliorare là e là’. Balotelli non è egoista ed è veramente interessato ai nostri progressi in campionato. Mario non ha portato solo goal importanti, ha portato anche tanta fiducia. Averlo dalla tua parte fa la differenza. Qui lo rispettano tutti, al Nizza ci sono ragazzi che con Balotelli prima giocavano solo alla PlayStation”.  Intanto il nuovo acquisto fa le visite mediche…

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI MILAN

LEGGI ANCHE I CINESI PRONTI AL CLOSING

LEGGI ANCHE WATFORD E IL RISCATTO DI NIANG

LEGGI ANCHE VANGIONI E SOSA TITOLARI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy