Crociata: “Sono al Brescia grazie a Brocchi”

Crociata: “Sono al Brescia grazie a Brocchi”

Il classe ’97: “Locatelli e Calabria? Abbiamo sempre avuto un rapporto speciale”

MILANO – Giovanni Crociata, giovane della Primavera rossonera in prestito al Brescia, ha parlato a Gianlucadimarzio.com: “Il Milan mi notò quando ero ancora giovanissimo, così a 14 anni lasciai la mia terra: primo anno terribile, mi mancava casa e gli amici, poi mi sono ambientato. Ora sono al Brescia grazie a Brocchi, mi conosce dalle giovanili del Milan, ho un rapporto bellissimo e adoro la sua idea di calcio. Mi ha detto lui di seguirlo a Brescia, sono convinto che farà una grande carriera. Parla sempre tantissimo con tutti noi, ha smesso da poco perciò capisce le esigenze dei giocatori; questo è un punto di forza. Il debutto? Ho faticato a dormire la notte prima della gara. Entrare in quello stadio, davanti a quei tifosi che ci sostengono sempre, credimi che è stato come sognare ad occhi aperti. Segnare sotto quella curva… Se ci penso mi vengono i brividi. Speriamo che accada prima o poi. I miei ex compagni Locatelli e Calabria? Abbiamo sempre avuto un rapporto speciale, sono contento che stiano trovando spazio con Montella. Con Loca e Davide dividevamo la camera in ritiro, quanti ricordi. Davide? Calabria è un grande! Un amico vero, anche con lui sono praticamente in contatto costante, ci sentiamo sempre”. Intanto sorgono nuovi dubbi sulla cordata cinese…

LEGGI ANCHE INCONTRO CON MALDINI

LEGGI ANCHE BERTOLACCI, LE CONDIZIONI PREOCCUPANO

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI ANCELOTTI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy