Costacurta: “Ronaldo è stato l’attaccante più difficile da marcare”

Costacurta: “Ronaldo è stato l’attaccante più difficile da marcare”

L’ex: “Se gli stavi addosso ti faceva sempre fesso, se lo guardavi da lontano ti dribblava”

MILANO – Billy Costacurta ha parlato al Corriere dello Sport: “L’attaccante più pericoloso che ho marcato? Ronaldo, il brasiliano. Se gli stavi addosso ti faceva sempre fesso, se lo guardavi da lontano ti dribblava. Ho giocato contro Maradona, ma la notte prima di incontrare Ronaldo era difficile dormire pensando alla figuraccia che ti avrebbe fatto fare”. Intanto c’è la sentenza sulla Juventus…

LEGGI ANCHE LAPADULA PARLA DEL SUO ADDIO

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI NESTA SU MILAN JUVE

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI PIRLO SU MILAN JUVE

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy