Chiarugi: “Lapadula? Ha delle doti non indifferenti, ma la ricerca del primo gol in rossonero lo condiziona”

Chiarugi: “Lapadula? Ha delle doti non indifferenti, ma la ricerca del primo gol in rossonero lo condiziona”

L’ex: “Montella è bravo a inculcare nei suoi giocatori la giusta mentalità ed è proprio questa la forza del Milan”

MILANO – Luciano Chiarugi, ex Milan, ha parlato a TMW Radio: “In questo momento di campionato la classifica sorride molto al Milan. Lo scivolone di Genova sembrava aver compromesso tutto quanto, ma i rossoneri oggi hanno risposto bene e avrebbero potuto vincere anche con più gol di scarto. Il cammino intrapreso da Montella è più che positivo”.
“Poche riserve? Sì, Montella lo ha fatto capire. Vediamo se dal mercato arriverà qualcosa, ma sono certo che il tecnico abbia già individuato i rinforzi giusti per questa squadra”.
“Lapadula? E’ un ragazzo interessante, anche se è difficile tenere fuori Bacca e Niang. Ha delle doti non indifferenti, ma la ricerca del primo gol in rossonero lo condiziona. Per ora non è riuscito a inserirsi, sbloccarsi potrebbe dargli più fiducia”.
“Montella? L’ho visto lavorare a Firenze, dove ha mostrato un bellissimo calcio e una grande personalità. E’ bravo a inculcare nei suoi giocatori la giusta mentalità ed è proprio questa la forza del Milan”. Intanto Galliani dice no ai cinesi…

LEGGI ANCHE MILAN TI SOFFIANO GLI OBIETTIVI DI MERCATO

LEGGI ANCHE HONDA E’ ADDIO

LEGGI ANCHE L’AGENTE DI LAPADULA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy