Castagner: “De Boer? Il limite è stato la lingua”

Castagner: “De Boer? Il limite è stato la lingua”

Il doppio ex: “Pioli ha la fortuna di trovare degli ottimi giocatori, hanno solo bisogno di un po’ di equilibrio”

MILANO – Ilario Castagner, ex tecnico di Milan e Inter, ha parlato ad Avvenire: “L’olandese via per incomunicabilità? Il non riuscire a parlare la ‘giusta lingua’ dei giocatori e non saper tenere relazioni comprensibili con la stampa italiana è stato sicuramente un grosso limite per De Boer. Poi non ha avuto il tempo necessario per dimostrare le sue capacità tecniche, ma ha anche commesso degli errori. Pioli ha la fortuna di trovare degli ottimi giocatori, hanno solo bisogno di un po’ di equilibrio. Ho visto Inter-Crotone e mi sono arrabbiato: per 70 minuti i nerazzurri si sono intestarditi a fare cross per Icardi che stava lì da solo in mezzo all’area di rigore… Se De Boer avesse sfruttato meglio i centrocampisti, Geoffrey Kondogbia, Marcelo Brozovic e Ivan Perisic, forse avrebbe salvato il posto”. Intanto un ex Inter rivela la scioccante verità…

LEGGI ANCHE MILAN SU SULE

LEGGI ANCHE SAVICEVIC LODA IL MILAN

LEGGI ANCHE MILAN SU PELLEGRINI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy