Carbone: “Bacca negli ultimi sedici metri è devastante”

Carbone: “Bacca negli ultimi sedici metri è devastante”

“Borja Valero? La Fiorentina ha fatto bene a tenerselo”

MILANO – Angelo Carbone, ex di Milan e Fiorentina, ha parlato a Tuttomercatoweb.com della sfida di domenica: “Credo che la Fiorentina cerchi di riscattarsi un po’ dopo la prova non del tutto convincente contro l’Udinese, mentre il Milan vuole la continuità di risultati dopo le due vittorie consecutive. C’è anche da dire che lo stop con l’Udinese è stato eccessivo, poteva finire con un pari il Milan comunque ora sta bene anche mentalmente”.

“Montella? Due mesi sono troppo pochi per dirlo. I risultati sono positivi, quando si lavora con serenità tutto è un po’ più semplice”.

“Badelj?  Montella lo conosce bene, è certamente un bel giocatore che in Italia ha ormai dimostrato il suo valore. Aggiungo che la Fiorentina negli ultimi anni ha fatto del gioco e della tecnica le sue armi. Grazie a calciatori di gran tecnica come Borja Valero. Lo spagnolo ha avuto tante richieste ma i viola hanno fatto bene a tenerselo stretto”.

“Bacca-Kalinic? Interessante. Sono due finalizzatori. Bacca negli ultimi sedici metri è fortissimo, direi devastante. Kalinic svaria su tutto il fronte d’attacco. Può giocare da solo o insieme ad un altro attaccante. Può far reparto da solo e si sacrifica per la squadra. Sono due giocatori di livello internazionale”. Intanto i cinesi escono allo scoperto…

LEGGI ANCHE FABREGAS: “RESTO AL CHELSEA”

LEGGI ANCHE PSG SU BACCA

LEGGI ANCHE I RESUSCITATI DAL PALLONE

LEGGI ANCHE PALETTA: “GRAZIE MONTELLA”

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy