Campopiano: “Huarong International non ha le autorizzazioni”

Campopiano: “Huarong International non ha le autorizzazioni”

Il giornalista: “L’unica soluzione che è stata adottata per far arrivare questi secondi 100 milioni è stata quella di sfruttare un istituto di credito in una zona franca come quella di Hong Kong per far arrivare i soldi “

MILANO – Pasquale Campopiano, giornalista del Corriere dello Sport, ha parlato a Sportitalia del closing: “Nelle ultime ore ho scoperto da fonti vicine alla trattativa è che uno dei problemi è legato proprio all’autorizzazione nell’acquisizione delle quote. In poche parole, il nome uscito che è quello di Huarong International, questa società di ristrutturazione di assets che sarebbe interessata all’acquisizione del Milan, non può rivelarsi perchè non ha l’autorizzazione ad entrare nel fondo Sino-Europe Sports. Quindi mancano queste carte l’unica soluzione che è stata adottata per far arrivare questi secondi 100 milioni è stata quella di sfruttare un istituto di credito in una zona franca come quella di Hong Kong per far arrivare i soldi a Milano su un conto intestato a Fininvest”. Intanto Galliani parla del rinnovo di Donnarumma….

LEGGI ANCHE GIGIO RACCONTA L’ESORDIO

LEGGI ANCHE INCONTRO FASSONE GALLIANI

LEGGI ANCHE PETAGNA: “EMOZIONATO DALLA SFIDA COL MILAN”

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy