Bianchessi: “Locatelli corteggiato dall’Inter, ma sarà capitano (Gigio permettendo)”

Bianchessi: “Locatelli corteggiato dall’Inter, ma sarà capitano (Gigio permettendo)”

Il capo scouting: “Il suo vero ruolo è quello alla Pirlo”

MILANO – Mauro Bianchessi, capo scouting del Milan, ha parlato alla Gazzetta dello Sport: “Dal 1991 al 2006 sono stato il responsabile scouting dell’Atalanta e a 6 anni notai Manuel e lo portai nel nostro settore giovanile. Nel 2006 arrivai al Milan, senza Manuel. Nel 2009 l’Atalanta si fece avanti con uno dei nostri ragazzi, Alborghetti. Ce lo portarono via. Allora, visto che Locatelli lì non si trovava bene e sarebbe comunque andato via, lo cercammo e a 11 anni scelse di venire da noi. Con l’Atalanta stiamo così uno a uno e da allora c’è in atto un patto di non belligeranza. Locatelli era corteggiato anche dall’Inter e stava parlando con loro, poi però ha scelto il Milan. Nelle giovanili ha coperto tutte le posizioni del centrocampo, esperienze che lo hanno arricchito, anche se il vero ruolo è quello alla Pirlo. È un ragazzo serio, determinato e impegnato, un leader nato: Donnarumma permettendo, tra tre anni sarà il futuro capitano del Milan”.  Intanto la Juve è avvertita…

LEGGI ANCHE HIGUAIN AVVERTE IL MILAN

DONNARUMMA PARLA DI RINNOVO

BENATIA PREANNUNCIA IL RISULTATO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy