Bacca: “Il Milan vive di ricordi”

Bacca: “Il Milan vive di ricordi”

L’ex rossonero: “Il Milan da molti non è tra le migliori, ci andai per la storia che aveva alle spalle ma ci sono state molte sorprese”

MILANOCarlso Bacca, ex attaccante del Milan, ha parlato del club rossonero con toni molto accesi, all’edizione colombiana di Marca: “Stanno cercando una soluzione, però io in 2 anni non l’ho mai trovata. Dicevano che l’allenatore era un problema e l’han cambiato, poi il problema erano i giocatori, e alcuni di alto livello hanno tradito, sono arrivati anche nuovi dirigenti. Credo che questo stia succedendo perché nel calcio ci sono i cicli. La Juventus e il Napoli sono cresciute molto negli ultimi anni mentre il Milan vive troppo di ricordi”.

Il cambio di squadra – “Nessun passo indietro. Ho fatto parte di un Milan diverso, non in quello che ha fatto la storia. Di storia non si vive. Lo dimostra il Real Madrid per esempio. Il Milan da molti non è tra le migliori, ci sono andato per la storia che aveva alle spalle ma ci sono state molte sorprese”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy