Aubameyang: “Futuro? Potrei desiderare qualcosa di diverso”

Aubameyang: “Futuro? Potrei desiderare qualcosa di diverso”

L’attaccante gabonese lascia uno spiraglio aperto al Milan, che lo segue da tempo. Gli ostacoli nella trattativa tuttavia sussistono…

MILANO – Pierre-Emerick Aubameyang è nel mirino del Milan: non è un segreto ormai, anche se c’è un ostacolo, e si tratta del suo ingaggio oltre che dalla volontà del Borussia Dortmund di trattenerlo.

Tuttavia le parole del gabonese al settimanale tedesco Welt am Sonntag, lasciano aperte un minimo spiraglio ad un suo addio ma non per i colori rossoneri: “Nessuno può dire cosa riserva il futuro. Ho detto ciò che penso alla società, potrei desiderare qualcosa di diverso ancora. Ci sono discussioni aperte con Zorc e Watzke”.

 

L’ipotesi Cina

“È normale che ci pensi, ti hanno offerto tanti soldi. Nessuno dei club che mi voleva mi avrebbe fatto svoltare. Mio padre non è mai stato in Cina anche se di offerte ce ne sono state. Mi fa ridere leggere alcune cose, Auba va, Auba resta. Sono felice a Dortmund, qui mi sento a casa. Il Bayern è più forte ma penso positivo. Io e gli altri non possiamo promettere ma proveremo a vincere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy