Antognoni: “Bernardeschi? I matrimoni si fanno in due”

Antognoni: “Bernardeschi? I matrimoni si fanno in due”

Le dichiarazioni di Antognoni su Bernardeschi.

Giancarlo Antognoni ha parlato a margine della cerimonia di conferimento del Gonfalone d’argento alla Fondazione Tommasino Bacciotti. Ecco le sue dichiarazioni riportate dall’ANSA: “Bernardeschi è un ragazzo della Fiorentina, un giocatore che è nato a Firenze, riconoscente alla Fiorentina, ai fiorentini e alla società. Credo che il suo passo sia importante e, se dovesse rimanere, sicuramente la Fiorentina ne gioverebbe sotto tutti i punti di vista. Ma questi matrimoni si fanno sempre in due e, come ha detto Pioli, bisogna tenere i giocatori che sono contenti di rimanere: credo sia questo il concetto da portare avanti. E ritengo che Bernardeschi, siccome è nato qui, provi riconoscenza anche nei confronti della società”.

Milan-Conti, c’è l’accordo con il giocatore

IlMilanista.it

2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy