Altafini: “Al Milan mancano i soldi, bisogna fare piazza pulita”

Altafini: “Al Milan mancano i soldi, bisogna fare piazza pulita”

L’ex giocatore rossonero in un’intervista spiega come può fare il club per risorgere dalle ceneri

 

MILANO – Se le dovesse capitare di fare una telefonata al presidente Silvio Berlusconi per il Milan, gli consiglierebbe di vendere ai cinesi? “Non conosco la situazione. Non sono mai stato interpellato da una squadra nella mia vita per dare pareri, però devo dire che a volte nella vita bisogna fare piazza pulita”. Lo ha detto l’ex attaccante del Milan José Altafini, arrivando al cinema Odeon di Milano per la prima del film ‘Pelé’. “Che cosa si prova a vedere il Milan fuori dalle coppe? È un grosso dolore per i tifosi, nonostante seguono sempre la squadra. Nel calcio ci sono sempre questi alti e bassi, però – ha aggiunto – bisogna fare come l’Araba fenice: bisogna rinascere dalle ceneri. Come? Facendo un programma serio e spendendo anche dei soldi. Purtroppo, i soldi mancano”. Intanto Berlusconi parla del futuro del Milan: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy