Albertosi su Donnarumma: “Purtroppo comandano i procuratori nel calcio di oggi”

Albertosi su Donnarumma: “Purtroppo comandano i procuratori nel calcio di oggi”

Le dichiarazioni di Albertosi sul rinnovo di Donnarumma

Enrico Albertosi ha parlato di Gigio Donnarumma a Libero: “Purtroppo comandano i procuratori nel calcio di oggi. Senza l’influenza di Raiola, avrebbe firmato appena diventato maggiorenne. Alla sua età, di fronte a un’offerta da quasi 5 milioni per 5 anni, non avrei esitato un secondo. E poi il Milan sta costruendo una grande squadra. Ha 18 anni e finora ha giocato a corrente alternata, con alti e bassi. Ha dimostrato, però, di avere grandi qualità e migliorerà sicuramente nel tempo. Mi auguro che resti a lungo in rossonero. Non è che se uno ha giocato 60 partite in Serie A ha già imparato tutto. Finora gli errori gli sono stati perdonati per l’età, l’anno prossimo ogni sbavatura sarà sottolineata”.

Intanto il rinnovo di Donnarumma mette tensione nell’ambiente milanista, ma ecco svelati i retroscena…CONTINUA A LEGGERE

IlMilanista.it

2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy