L’ag. svela un retroscena su Conti: “Ne avevo parlato col Napoli, ma…”

L’ag. svela un retroscena su Conti: “Ne avevo parlato col Napoli, ma…”

Lo scenario si apre: l’ex Atalanta promesso al club azzurro, ma solo se fosse andato via Hysaj. Mario Giuffredi spiega tutti i motivi che hanno portato il terzino in rossonero

Di Delia Paciello

MILANO – Il Milan chiude un colpo dopo l’altro sul mercato, fino al doppio sorprendente colpo chiuso proprio oggi che porta in rossonero Bonucci e Biglia. Nei giorni scorsi si è chiusa la trattativa con il terzino dell’Atalanta Andrea Conti, accompagnato a casa Milan dal suo agente Mario Giuffredi.

Ma il mercato continua: dopo il passaggio a Milano per Conti, Giuffredi è poi volato alla volta di Dimaro, sede del ritiro del Napoli, per accompagnare un altro suo assistito Mario Rui, new entry azzurra.E proprio lì l’agente Fifa ha svelato alcuni retroscena su Conti.

conti-milan

Conti promesso al Napoli, ma approda in rossonero

 

Andrea Conti fu promesso proprio al Napoli dallo stesso agente. Ora però è approdato in rossonero e al club partenopeo arriva l’ex Roma. “Sì, avevo parlato di Conti al Napoli in passato, ma solo nel caso in cui fosse andato via Hysaj, altro mio assistito. Non avrei mai creato concorrenza fra due giocatori sotto la mia procura, che avrebbero dovuto giocarsi poi un posto da titolare nella stessa squadra”, ha spiegato Giuffredi.

“Mario Rui è stato cercato fortemente dal Napoli, e non ha saputo dire di no al corteggiamento del club azzurro. Sicuramente Sarri già conosce bene Mario, ha avuto già la possibilità di allenarlo e per questo avrà insistito particolarmente per riportarlo al suo servizio. Ora entrambe le fasce sono affidate ai miei assistiti, ma non avrei permesso la concorrenza“, continua il procuratore.

 

Il terzino ex Atalanta ha scelto il Milan

Quindi difficile ad ora l’approdo di Conti in azzurro, ma Giuffredi chiarisce che non è stato assolutamente un ripiego la scelta rossonera, anzi: “In passato Andrea ha valutato la possibilità di trasferirsi al Napoli. Piace molto sia a De Laurentiis che a Sarri e ne abbiamo parlato più volte. Anche il ragazzo  era favorevole, e in alcuni momenti di dubbio sul futuro di Elseid era spinta ancora di più questa ipotesi. Ma ora la squadra azzurra è solida, il Napoli ha deciso di puntare su Hysaj e se cercano un vice di sicuro non potrei proporre un altro mio giocatore nello stesso ruolo. Intanto Andrea è contento della sua nuova destinazione, ha deciso di sposare il grande progetto del Milan, dove può trovare sicuramente il suo spazio e sono convinto farà benissimo in rossonero”.

Seguici anche su Telegram: clicca qui e scopri come

3

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy