I Cugini – Una stagione degna dei cross di Candreva

I Cugini – Una stagione degna dei cross di Candreva

Il consueto appuntamento con la Rubrica che guarda in casa dell’Inter

di Redazione Il Milanista

I CUGINI

di Luca Spigarelli

candreva

MILANO – La stagione dell’Inter non è ancora finita ma facendo un piccolo bilancio non è per niente positiva. Non a caso i tifosi speravano di lottare con Juventus e Napoli per le prime posizioni, anche perché tra le big è l’unica squadra che non ha avuto il “problema” delle coppe infrasettimanali. Comunque se l’obiettivo di Suning è diventare un club vincente e forte come il Barcellona, nei giorni scorsi i nerazzurri hanno firmato un accordo di sponsorizzazione con la Beko. A oggi è l’unica cosa in comune tra le due società. Forse anche in futuro. L’Inter ha avuto dei problemi in campionato ma contro il Verona sembrava tutto risolto. Sembrava appunto: il derby contro il Milan è finito in parità e contro il Torino è arrivata la sconfitta firmata dall’ex Ljajic. Il tecnico di Certaldo ha anche dichiarato che la sconfitta è immeritata.Il problema delle ultime uscite dei nerazzurri è dovuto ai pochissimi cross che gli esterni riescono a consegnare agli attaccanti e dal fatto che se non segnano Perisic e Icardi non lo fa nessuno. Spalletti e co proveranno a tornare alla vittoria nel derby contro l’Atalanta di Gasperini. Chissà che l’ex non faccia ancora uno scherzo alla sua ex squadra. Prima del match contro i granata Zanetti ha inaugurato una mostra: Javier Zanetti, una vita da Capitano” presso il Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata. L’esposizione sarà aperta fino a domenica 6 maggio.

Il sito dei cugini fa gli auguri a un brasiliano che con i nerazzurri non ha avuto fortuna, tanto che l’allenatore di quella squadra Hodgson dichiarò: “è indisciplinato, per quel ruolo preferisco Pistone”. Di chi stiamo parlando ? Di uno dei giocatori che ha fatto la storia del calcio: Roberto Carlos, che fu ceduto al Real Madrid per solo 6 milioni. Rimanendo in ambito mercato, oltre a concentrarsi nuovamente su Kevin Strootman della Roma per 45 milioni, si registra anche una proposta da parte di Mourinho: scambio alla pari tra Perisic e Martial. Ausilio sta monitorando sia Lamela che Marlos. Il valore di mercato di mercato si aggira intorno ai 20 milioni.  Il d.s. intanto avrebbe comprato Andriy Lunin giovane portiere ucraino, che probabilmente verrà girato in prestito. La stagione dell’Inter è come un cross di Candreva, non va mai come ci si aspetta.  Intanto scopri i quattro che segue il Milan —> CLICCA QUI

Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy