ZOOM – Gaudino, la stellina del Bayern nel mirino del Milan

ZOOM – Gaudino, la stellina del Bayern nel mirino del Milan

ZOOM – Gaudino, la stellina del Bayern nel mirino del Milan

Tanti i nomi per il mercato invernale dei rossoneri. Nelle ultime ore ha preso corpo l’idea di Gianluca Gaudino, giovanissimo centrocampista del Bayern Monaco. Un nome che per molti probabilmente dice poco, ma su questo giocatore si dice già un gran bene. Gaudino, di origine italiana, è tra i giovani più promettenti della Bundesliga. Cresciuto nel vivaio del club bavarese, lo scorso anno Guardiola se ne innamora e decide di promuoverlo in prima squadra. Ovviamente, chiuso dai mostri sacri del Bayern, Gaudino trova poco spazio. Appena sette presenze nel campionato 2014-2015. Tuttavia, nelle poche apparizioni, il centrocampista ha confermato di avere tutte le carte in regola per poter diventare un ottimo giocatore.
FIGLIO D’ARTE Suo padre Maurizio ha giocato per oltre dieci stagioni in Bundesliga. Con la maglia dello Stoccarda ha conquistato uno scudetto e una supercoppa di Germania. Ha inoltre preso parte alla spedizione tedesca per i mondiali del ’94 negli Stati Uniti.
QUALITA’ E VISIONE DI GIOCO Sono le due caratteristiche che contraddistiNgono il classe ’96. Ha inoltre una grande capacità di giocare con entrambi i piedi. E’ il classico regista di qualità e quantità, da lui passano tutte le azioni ed è il faro del centrocampo. Caratteristiche che non sono passate innosservate dalle parti di Milanello. Nonostante Guardiola abbia avallato il prolungamento del contratto per quattro anni, al Bayern ha poche chance di potersi mettere in mostra. I bavaresi hanno così deciso di ritoccare il suo ingaggio: è passato dai 250 euro al mese ad un contratto più oneroso. Ma Gaudino ha bisogno di giocare. Ecco perchè la soluzione di un prestito semestrale con un eventuale opzione di riscatto sarebbe gradita sia al giocatore che alla società tedesca. Il Milan lo studia e lo tiene d’occhio: potrebbe essere lui il dopo Montolivo?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy