Zeman: “Milan e Inter devono diventare squadre”

Zeman: “Milan e Inter devono diventare squadre”

L’ex tecnico di Roma e Lazio: “Totti con me giocherebbe sempre”

MILANO – Zdenek Zeman, Ex tecnico di Roma e Lazio, ha parlato alla Gazzetta dello Sport: “Inter e Milan in mano ai cinesi? Hanno giocatori validi, ora devono diventare squadre. Totti? Non c’entra l’età e con me giocherebbe sempre. Ventura soffre il paragone con Conte? Non so ma era scontato che ci sarebbero stati paragoni. Diamogli tempo. E riflettiamo se vediamo gare di A senza italiani: una sconfitta per tutti. Il doping? Ora si fanno più controlli e la gente ci pensa due volte prima di correre certi rischi”. Intanto i cinesi pensano al colpaccio…

LEGGI ANCHE FASSONE HA SCELTO IL DS

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI ROMAGNOLI

LEGGI ANCHE L’ADDIO DI GANDINI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy