Zapelloni: “Montella doveva già arrivare al Milan da anni”

Zapelloni: “Montella doveva già arrivare al Milan da anni”

Il giornalista: “È stato un Milan che proponeva e che costruiva qualcosa, dando verticalità”

MILANO – Umberto Zapelloni, vicedirettore della Gazzetta dello Sport, ha parlato del Milan durante la trasmissione Calciomercato l’originale in onda su Sky Sport: “È stato un Milan che proponeva e che costruiva qualcosa, dando verticalità e giocando sulle fasce con la stessa squadra dell’anno scorso, eccezion fatta per Paletta: nell’annata scorsa si cercava invece di rompere più il gioco degli avversari. La difesa ieri, però, ha avuto pause clamorose: Romagnoli non mi sembra cresciuto. Montella doveva già arrivare al Milan da anni, in questa scelta c’è anche lo zampino di Berlusconi: è un allenatore diverso dal serbo ed è stato un errore a priori sceglierlo, perchè si era capito da subito che il gioco di Mihajlovic non andava d’accordo con le idee del presidente”. Intanto il Milan punta il giocatore in mediana…

LEGGI ANCHE MILAN SU QUARESMA

LEGGI ANCHE MILAN SU OBIANG

LEGGI ANCHE MILAN SU JOAO MOUTINHO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy