Vangioni vuole la risoluzione contrattuale

Vangioni vuole la risoluzione contrattuale

Secondo alcune indiscrezioni provenienti dall’ambiente argentino il River Plate vorrebbe prendere il giocatore a zero, e si spinge verso la risoluzione del contratto col Milan

MILANO – Leonel Vangioni è ormai sempre più vicino al River Plate: proprio nelle ultime ore la vicenda ha subito  un’accelerata ed una modifica. Il calciatore ha reso nota la sua volontà e per il Milan non è incedibile: bisogna solo capire come procedere con la trattativa.

GIUSEPPE MEAZZA STADIUM, MILAN, ITALY - 2017/03/04: Leonel Vangioni of AC Milan in action during the Serie A football match between AC Milan and AC ChievoVerona. AC Milan wins 3-1 over AC ChievoVerona. (Photo by Nicolò Campo/LightRocket via Getty Images)

La trattativa: si cerca la risoluzione contrattuale

Il club argentino vuole il ragazzo soltanto a titolo gratuito e non in prestito con ingaggio pagato a metà: al momento, il tentativo per portare a buon fine l’operazione consisterebbe in una risoluzione contrattuale del terzino con il Milan, che accetterebbe la proposta avendo preso il calciatore a zero e potendo così risparmiare a livello di ingaggio, senza alcun tipo di minusvalenza. Bisogna però capire quali siano i piani del Milan per il giocatore, visto che anche il club rossonero ha bisogno di far cassa.

Per Vangioni, dunque, resterà da trovare dunque un accordo sull’ingaggio in una trattativa già aperta ed in corso.

Seguici anche su Telegram: clicca qui e scopri come

3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy