Una fascia da capitano, tanti pretendenti: il caso

Una fascia da capitano, tanti pretendenti: il caso

La fascia di capitano del Milan sta diventando una questione complessa: la dirigenza sperava di usarla nella trattativa con Donnarumma, ma Montella è chiaro…

Di Delia Paciello

MILANO –  Dopo la conferenza stampa di Montella prima del match con la Roma, nell’ambiente milanese scoppia il caso: la famosa fascia da capitano era fra le promesse fatte al giovane portiere Gigio Donnarumma da parte del club per invogliarlo a firmare la permanenza in rossonero; il progetto, infatti, era di far diventare Gigio il Buffon del Milan. Ma Montella non lascia dubbi: “Donnarumma è un bambino, e personalmente non mi piace quando il portiere fa il capitano, perché è distante dall’azione e non riesce a parlare con arbitro e compagni. Ma a volte cambio idea, per pensare all’anno prossimo c’è tempo”. Per ora, quindi, sicuramente non spetterà a Gigio la contesa fascia.

Intanto  contro la Roma potrebbe tornare sul braccio di De Sciglio, difeso a spada tratta dal tecnico dopo la contestazione al termine di Milan-Empoli: “Il Milan lo stima molto, e lui lo sa bene. E’ un ragazzo sensibile e serio, al pubblico chiedo sostegno, mi aspetto una tregua perché Mattia è un patrimonio del club e della Nazionale. Quando un calciatore viene fischiato mi sento fischiato anch’io. Se giocherà, la gerarchia della fascia sarà la solita, anche se i criteri che ho trovato al Milan non corrispondono alla mia gestione ottimale della fascia. Per come la vedo io, il capitano è il giocatore che ha più valenza nel gruppo, il più stimato”.

Ora resta da capire se l’uscita di Montella su Donnarumma non nasconda i primi mal di pancia dell’allenatore nei confronti della nuova dirigenza e in particolare del direttore sportivo Mirabelli che, secondo quanto riporta ‘Tuttosport’, sarebbe molto più attivo sull’area tecnica rispetto al predecessore Maiorino. Una cosa non troppo gradita dallo stesso Montella, che in questo modo avrebbe ribadito come la scelta del capitano sia di sua stretta competenza.

Ecco tutte le dichiarazioni di Montella in conferenza stampa…CONTINUA A LEGGERE

 

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy