Tifoso arrestato dopo il derby milanese

Tifoso arrestato dopo il derby milanese

Ancora violenza negli stadi: un 27enne aggredisce i poliziotti che cercano di bloccare un ultrà interista, 5 anni di Daspo.

MILANO – Un giovane tifoso della curva nord neroazzurra è stato raggiunto da un Daspo della durata di 5 anni. Aveva già ricevuto un”avviso di avvio di procedimento per erogazione del Daspo” dopo gli incidenti di Inter-Roma, durante i quali un funzionario della questura rimase ferito per lo scoppio di una bomba carta. Ma dopo il derby Inter-Milan del 15 aprile a San Siro, scatta il provvedimento che allontanerà il tifoso da qualunque manifestazione sportiva per 5 anni.

Secondo la ricostruzione dei fatti confermata dalla Polizia Locale, quattro tifosi del Milan avevano denunciato di essere stati aggrediti in un bar in piazzale dello Sport. Nonostante il giovane non fosse tra gli aggressori, si è scagliato contro gli agenti per consentire ad uno dei responsabili di scappare. A quel punto è scattato l’arresto per resistenza al pubblico ufficiale.
I finali sprint del Milan…

 

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy