TERZO POSTO – Vietato fermarsi

TERZO POSTO – Vietato fermarsi

Il sogno è la Champions ma la rincorsa si fa più dura

Milan

MILANO – L’obiettivo stagionale del Milan durante la gestione Mihajlovic è cambiato più volte. Nel momento più buio si è pensato all’Europa League tramite il sorteggio fortunato in Coppa Italia, ora però le cose sono cambiate. L’obiettivo è il terzo posto e Champions League. Le contendenti sono tante e agguerrite: Roma, Fiorentina e Inter. I cugini nerazzurri vivevano un momento no e il solo punto di distanza sembrava facilmente colmabile, ora invece complice il quasi miracolo contro la Juventus anche la squadra di Mancini sembra aver trovato nuova foga. I Viola ora distano sei lunghezze ma già domani questi punti possono diventare appena tre. Il vero problema è un altro e si chiama Roma. I Giallorossi sono in fuga e  puntano addirittura al secondo posto occupato dal Napoli. Ora i punti che separano la squadra di Spalletti dal Milan sono nove e proprio per questo il Milan non può più fallire se vuole continuare a coltivare il sogno. Il Mapei Stadium per adesso è un tabù, ma se domani dovesse arrivare la vittoria sarebbe un segnale importantissimo per dire: “Noi ci siamo”.

Di Francesco Maiocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy