La telefonata di Conti all’Atalanta: solo Milan

La telefonata di Conti all’Atalanta: solo Milan

Il terzino rossonero ha le idee chiare sul suo futuro, tanto che non avrebbe esitato a chiamare la dirigenza bergamasca durante l’impegno con la nazionale per ribadire la sua volontà

MILANO – Andrea Conti vuole il Milan, è deciso. Ha già fatto sapere chiaramente attraverso il suo agente Mario Giuffredi che la sua volontà è quella di sposare la causa rossonera.

 

La telefonata di Conti a Percassi

conti - atalanta

Ora è impegnato agli Europei in Polonia con la Nazionale Under 21, ma secondo quanto rivelato da Bergamo Post, il giocatore avrebbe trovato il tempo per chiamare personalmente i vertici nerazzurri e ribadire il concetto: grazie, ma ora il mio futuro è al Milan.

 

Serve l’intesa economica fra le società

 

Nonostante un’offerta migliore rispetto a quella rossonera, quindi, l‘Inter non ingaggerà il terzino dell‘Atalanta.

L’unico problema adesso è convincere il club bergamasco, che sembra rassegnato a dover rigettare la proposta economica dell’Inter ma non accetta i 20 milioni di euro offerti dal Milan: per il trasferimento di Conti occorrono almeno 28 milioni di euro. Il passo finale è quindi quello dell’intesa economica fra i due club.

Intanto De Sciglio è in uscita, ma ecco le ultime novità… CONTINUA A LEGGERE

3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy